Home > Notizie ed eventi > "Quando scatta Nuvoalri" intera collezione donata al Museo Tazio (...)

"Quando scatta Nuvoalri" intera collezione donata al Museo Tazio Nuvolari

18.09.2019



La Fondazione Banca Agricola Mantovana inaugurò nel 2009, presso le Fruttiere di Palazzo Te, la suggestiva mostra "Quando scatta Nuvolari", interamente dedicata alla figura del più grande campione automobilistico di tutti i tempi che, accanto al talento del pilota, aveva rivelato una vera e propria maestria nell’arte del fotografare.


La mostra, che negli anni è stata riproposta in vari musei e sedi espositive italiane e straniere (Museo delle 1000Miglia di Brescia, Tirana, Praga e prossimamente a Weingarten), presentava al pubblico numerosi scatti fotografici inerenti la vita del campione, privata e non, il "suo" mondo delle corse, le sue rocambolesche vittorie, gli inevitabili incidenti, i meravigliosi viaggi per il mondo con la moglie e i figli. Recentemente la Fondazione BAM ha avuto il piacere di donare i suddetti pannelli fotografici al Museo Tazio Nuvolari dell’Automobile Club Mantova, ritenendo tale sede la migliore "custode" di questa preziosa e unica testimonianza "dell’occhio" del campione Tazio Nuvolari.


Comunicato Stampa



MANTOVA - Dalle Fruttiere di Palazzo Te a Paderborn passando per il museo Nuvolari. E’ questo il viaggio, che le immagini di Tazio Nuvolari faranno nei prossimi giorni per finire in Germania come allestimento della mostra "Nuvolari e Schumacher, destini incrociati" che inaugurerà il 5 ottobre e chiuderà i battenti il 14 dicembre. Curata dalla scuderia Tazio Nuvolari, la rassegna vedrà esposte le immagini che ritraggono Nuvolari sull’Auto Union, auto tedesca precorritrice dell’attuale Audi del Gruppo Volkswagen, insieme al trofeo della vittoria ottenuta nel Gran Premio di Germania al Nurburgring nel 1935 con l’Alfa Romeo.


Vedi —> Locandina